Acquista Rebetol 200 mg online senza prescrizione medica

8.76

Categoria:

Prodotto prezzo Tavoletta sopra
Levetolo 200 mgX10 compresse € 87,99 € 8,76 acquista ora
Levetolo 200 mgX20 compresse 160,15 € 8,02 € acquista ora
Levetolo 200 mgX30 compresse 231,43 € 7,70€ acquista ora
Levetolo 200 mgX60 compresse 392,48 € 6,54 € acquista ora
Levetolo 200 mgX90 compresse € 520,08 5,78 € acquista ora

uso generale

Il componente principale dei farmaci antivirali è Rebetol Ribavirina. È usato in combinazione con i medicinali a base di interferone Intron A o PEG-INTRON per il trattamento dell’epatite cronica C. Rebetol inibisce la replicazione di nuovi virioni, inibisce selettivamente la sintesi dell’RNA virale e non inibisce la sintesi dell’RNA nelle cellule normali. Rebetol è più efficace contro il virus dell’herpes simplex, il virus del vaiolo, i virus dell’influenza A e B, i paramixovirus (parainfluenza, parotite, malattia di Newcastle), il reovirus e l’RNA virale oncogenico.
dosaggio e applicazione

Si assicuri di bere molta acqua durante l’assunzione di Rebetol, soprattutto quando inizia a prendere il medicinale per la prima volta. Continuare il trattamento per 24-48 settimane. Per il trattamento dell’epatite C orale, prenda Levetol con del cibo e un bicchiere d’acqua. Non masticare, ingoiare intero. La dose raccomandata di Rebetol è di 1-1,2 g al giorno in due dosi: mattina e sera.
possesso

Fai molta attenzione con le pillole anticoncezionali poiché Rebetol può influenzare seriamente lo sviluppo del tuo neonato e causare difetti alla nascita nello sperma di un uomo. Avrai bisogno di almeno due forme di contraccezione durante il trattamento e per 6 mesi dopo il trattamento.
Trovare

Levetol è controindicato nei pazienti con ipersensibilità a Levetol, nelle donne in gravidanza o in allattamento, nei pazienti con insufficienza cardiaca cronica, infarto del miocardio, ridotta funzionalità renale o epatica, grave anemia, cirrosi compensata del fegato, malattie autoimmuni, malattie della tiroide non trattate. Suicidio deliberato, bambini e adolescenti di età inferiore ai 18 anni. Cautela nei pazienti con diabete mellito compensatorio, embolia polmonare, insufficienza cardiaca, malattie della tiroide (incluso ipertiroidismo), disturbi emorragici, tromboflebite, mielosoppressione, emoglobinopatia (inclusa talassemia, anemia falciforme), depressione, suicidio
possibili effetti collaterali

L’effetto collaterale più grave di Levetol è l’anemia. Altri effetti collaterali includono alterazioni del sangue, febbre, caduta dei capelli, depressione, affaticamento, mal di testa, insonnia, irritabilità, nausea, mancanza di respiro, dolori articolari o muscolari e perdita di peso. Se nota segni gravi di uno qualsiasi degli effetti indesiderati sopra elencati, informi immediatamente il medico.
Interazioni con altri farmaci

L’uso concomitante con altri farmaci antivirali come zidovudina (Retrovir), zalcitabina (Hivid) o stavudina (Zerit) può causare acidosi lattica. Riduce l’assorbimento dei farmaci contenenti Al3 Mg2+E+ e Simeticone Retrovir. Retrovir blocca l’azione della zidovudina. Nei pazienti che ricevono contemporaneamente terapia antiretrovirale e infezione da HIV, nella viremia da HIV (una condizione in cui il virus può entrare nel flusso sanguigno e infettare il resto del corpo), la zidovudina e la stavudina entrano nelle cavità e richiedono un cambio di trattamento.
Dose

Non prenda questo medicinale due volte. Quando la dose successiva è vicina, salti la dose dimenticata e continui a prendere il medicinale sul calendario.
overdose

Se pensa di aver preso una quantità eccessiva di questo medicinale, contatti immediatamente il medico. Non ci sono dati sugli effetti negativi del sovradosaggio con Rebetol.
Salva sul computer
Rebetol deve essere conservato a temperatura ambiente tra 2-8ºC (36-46F).
Disclaimer

Non copriamo tutte le indicazioni, i supplementi o le precauzioni, ma solo informazioni generali sul farmaco. Le informazioni sul sito Web non possono essere utilizzate per la cura di sé e la diagnosi. Le raccomandazioni specifiche per il paziente devono essere coordinate con il medico o il medico curante. Contestiamo l’accuratezza di queste informazioni e potrebbero contenere errori. Non saremo responsabili per eventuali danni diretti, indiretti, speciali o consequenziali derivanti dall’uso delle informazioni su questo sito Web, né per le conseguenze della cura di sé.

Carrello