Acquista Cartia Xt 180 mg online senza prescrizione medica

2.75

Categoria:

Prodotto prezzo Tavoletta sopra
Katia Ht 180 mgX30 compresse 82,71 € 2,75€ acquista ora
Katia Ht 180 mgX60 compresse 152,23 € 2,54€ acquista ora
Katia Ht 180 mgX90 compresse 216,47 € 2,40€ acquista ora
Katia Ht 180 mgX120 compresse 268,39 € 2,24 € acquista ora
Katia Ht 180 mgX180 compresse 381,92 € 2,12 € acquista ora

uso generale

Cartia è usato per trattare la pressione alta, il dolore toracico (angina pectoris) e alcune aritmie termiche. Il principio attivo diltiazem appartiene a un gruppo di medicinali chiamati calcioantagonisti. Diltiazem rilassa i muscoli del sistema cardiovascolare.
Dosaggio e indicazioni

Prenda Kartia esattamente come le ha detto il medico. Prendilo con un bicchiere d’acqua. Non frantumare, masticare o rompere la compressa. ingoia tutto
Cartia può far parte di un programma di trattamento che include dieta, esercizio fisico e altri farmaci.
possesso

I farmaci possono influenzare negativamente pensieri o reazioni. Fai attenzione quando guidi o svolgi compiti che richiedono una forte reazione. Non interrompa l’assunzione del medicinale con il permesso del medico.
Trovare

Non usi Cartia se presenta le seguenti condizioni: pressione sanguigna bassa, malattie cardiache (sindrome del seno, fibrillazione atriale) o infarto recente. Prima di iniziare il trattamento con CATIA, informi il medico se ha allergie, problemi ai reni o al fegato o problemi cardiaci. Informi il medico se è incinta o sta pianificando una gravidanza. Questo medicinale può danneggiare un nascituro. Il diltiazem viene escreto nel latte materno. Non usare durante l’allattamento senza consultare il medico.
possibili effetti collaterali

Oltre alle reazioni allergiche (orticaria, gonfiore del viso, lingua, gola e difficoltà respiratorie), possono verificarsi gravi effetti collaterali come febbre, mal di gola, mal di testa e gravi vesciche, desquamazione, arrossamento della pelle. eruzione cutanea Palpitazioni, vertigini, svenimento, gonfiore, rapido aumento di peso, nausea, dolore addominale, condizione subfebbrile, anoressia, urine scure, feci color argilla, ittero. Se trovi qualcuno di questi, contatta il tuo medico.
Effetti collaterali meno gravi: eruzioni cutanee, prurito, nausea, febbre, arrossamento, formicolio, naso chiuso, vertigini, mal di testa, affaticamento.
Interazioni con altri farmaci

Informi il medico se sta assumendo antibiotici claritromicina come digossina (Digitalis, Lanoxin, Lanoxicaps), (Biaxin), eritromicina (E-VANCOMICINA, SEO, Ery-Tab, Erythrocin) o telitromicina (Ketek). farmaci antimicotici come fluconazolo (Diflucan), itraconazolo (Sporanox), ketoconazolo (Nizoral) o voriconazolo (Vfend); Farmaci per l’HIV/AIDS (Agenerasa, atazanavir (Reyataz), delaviridina (Rescriptor), fosamprenavir (Lexiva), indinavir (Crixivan), nelfinavir (Viracept) o ritonavir (Norvir, Kaletra)), beta-bloccanti (atenololo) tenormin (bisoprol) ) Zebeta, Ziak), metoprololo (Lopressor, Toprol), propranololo (Inderal, Innopran), sotalolo (Betapeys), timololo (Blokadren), amiodarone (Cordarone), Pacerone), buspirone (Buspar); Sedativi come Quinaglut, Quinidex, Queen-Release, Midazolam (leaked) o Triazolam (Halcyone), Cimetidine (Tagamet, Tagamet HB).
Pompelmo e succo di pompelmo possono interagire con il diltiazem e causare effetti dannosi.
Dose

Se dimentica di prendere una dose, la prenda non appena se ne ricorda. Salta la dose e riprendi il tuo schema posologico abituale quando si avvicina la dose successiva. Non raddoppiare la dose per recuperare.
overdose

I sintomi di un sovradosaggio di Cartia includono debolezza, dolore toracico, vertigini, battito cardiaco lento, respiro corto e svenimento. Se hai abusato di Cartia, consulta immediatamente un medico.
Salva sul computer

Conservare a temperatura ambiente lontano da umidità e calore.
Disclaimer

Non copriamo tutte le indicazioni, i supplementi o le precauzioni, ma solo informazioni generali sul farmaco. Le informazioni sul sito Web non possono essere utilizzate per la cura di sé e la diagnosi. Le raccomandazioni specifiche per il paziente devono essere coordinate con il medico o il medico curante. Contestiamo l’accuratezza di queste informazioni e potrebbero contenere errori. Non saremo responsabili per eventuali danni diretti, indiretti, speciali o consequenziali derivanti dall’uso delle informazioni su questo sito Web, né per le conseguenze della cura di sé.

Carrello