Acquista Cloromicetina 250 mg, 500 mg online senza prescrizione medica

1.11

Categoria:

Prodotto prezzo Tavoletta sopra
Clormicetina 250 mgX30 compresse 33,43 € 1,11 € acquista ora
Clormicetina 250 mgX60 compresse 58,95 € € 0,98 acquista ora
Clormicetina 250 mgX90 compresse € 80,95 € 0,90 acquista ora
Clormicetina 250 mgX120 compresse 100,31 € € 0,84 acquista ora
Clormicetina 250 mgX180 compresse 138,15 € 0,77 € acquista ora
Clormicetina 250 mgX360 compresse 256,95 € 0,71 € acquista ora

uso generale

La cloromicetina è stato uno dei primi farmaci antibatterici naturali, creato negli anni ’40, e da allora molti batteri sono diventati resistenti ad essa. Provoca gravi effetti collaterali e l’uso del farmaco è attualmente molto limitato. Viene utilizzato principalmente per trattare la meningite, il morbo di Rickett, la salmonellosi e le infezioni anaerobiche. Il suo meccanismo d’azione è legato all’inibizione della sintesi delle proteine ​​batteriche nel ribosoma e questo olio di tendenza è batteriostatico, ma a concentrazioni più elevate può anche essere battericida contro pneumococchi, meningococchi e H. influenzae. La cloromicetina viene solitamente prescritta per trattare le infezioni oculari batteriche (a livello topico), a volte includendo meningite batterica, ascessi cerebrali, forme comuni di salmonellosi, febbre tifoide, rickettsiosi: febbre orale, febbre maculosa delle Montagne Rocciose, febbre tifoide e infezioni intra-addominali. Efficace. , malattia infiammatoria pelvica, necrosi gassosa, peste come medicina secondaria.
dosaggio e applicazione

Non usi questo medicinale se è disponibile un medicinale più sicuro ed efficace. Prenda il medicinale esattamente come indicato, non dimentichi una dose e lo prenda a intervalli regolari. Evitare il ritrattamento con Steaso. Ingerire la compressa con un bicchiere d’acqua. Seguire attentamente le indicazioni per l’applicazione topica di clormicetina liquida.
possesso

Informi il medico di qualsiasi altra condizione medica o allergia (in particolare agli antibiotici) prima di prendere la cloromicetina.
Trovare

Ipersensibilità, gravidanza, allattamento.
possibili effetti collaterali

In casi molto rari, la clormicetina può causare malattie del sangue gravi e talvolta fatali (come mielodisplasia e anemia aplastica), quindi devono essere eseguiti esami del sangue regolari. Il trattamento con farmaci antibatterici altera la normale flora intestinale e può causare una varietà di disturbi intestinali, da lieve diarrea a colite fatale. La sindrome del Baby Grigio (nei neonati) comprende ipotermia, cianosi, letargia e disturbi circolatori ed è spesso fatale.
interazione medica

La cloromicetina prolunga il tempo di eliminazione e l’efficacia dei farmaci antidiabetici orali e può causare test glicemici falsi positivi nei diabetici. L’uso concomitante di eritromicina o lincosamide con clormicetina non è raccomandato. La cloromicetina può ridurre l’efficacia di farmaci come ferro, acido folico e vitamina B12.
dose dimenticata

Non prendere il doppio. Non prenda la dose dimenticata se è quasi ora di prendere la dose successiva. Dovresti saltare questa dose e prendere una dose normale a intervalli regolari.
overdose

I sintomi da sovradosaggio includono: lividi o facile sanguinamento, mal di gola persistente, febbre, stanchezza insolita, mal di testa, lieve depressione, delirio, eruzione cutanea, angioedema. Chiama subito il medico se pensi di assumerne troppo, soprattutto se hai feci acquose o sanguinolente (con o senza crampi addominali e febbre).
conservazione

Conservare i medicinali a temperatura ambiente superiore a 15-25°C (59-77°F) lontano dalla luce e dall’umidità. Tenere fuori dalla portata di bambini e animali. Se la cloromicetina è refrigerata, non congelare.
Disclaimer

Forniamo solo informazioni generali sui farmaci descritti. Queste informazioni non coprono tutte le indicazioni, le interazioni farmacologiche o le precauzioni. Le informazioni fornite su questo sito Web non devono essere utilizzate per l’automedicazione o l’autodiagnosi. Le indicazioni specifiche per un particolare paziente devono essere coordinate con il consulente del caso o con il medico curante. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per queste informazioni o per eventuali errori in esse contenuti. Non saremo responsabili per eventuali danni diretti, indiretti, speciali o consequenziali derivanti dall’uso delle informazioni su questo sito Web, né per le conseguenze della cura di sé.

Carrello