Acquista Cefaclor 250 mg, 500 mg online senza prescrizione medica

2.55

Categoria:

Prodotto prezzo Tavoletta sopra
Kefacloori 250 mgX10 compresse 25,51 € 2,55€ acquista ora
Kefacloori 250 mgX20 compresse 40,47 € 2,01 € acquista ora
Kefacloori 250 mgX30 compresse 52,79 € 1,77€ acquista ora
Kefacloori 250 mgX40 compresse 65,11 € 1,64€ acquista ora
Kefacloori 250 mgX80 compresse 126,71 € 1,58€ acquista ora

uso generale

Cefachlor appartiene al gruppo degli antibiotici cefalosporinici. È un farmaco semisintetico di seconda generazione. Inibisce la formazione della membrana batterica ed è attivo contro un’ampia gamma di batteri gram-negativi e gram-positivi resistenti alle beta-lattamasi, come E. coli, Haemophilus influenzae, Enterobacter spp., Salmonella spp., Shigella. . . . spp., Proteus mirabilis, Klebsiella spp., Neisseria gonorrhoeae, Citrobacter spp.), Staphylococcus spp., Streptococcus spp. Cefaclor non è efficace contro gli anaerobi. Questo medicinale è usato per trattare le infezioni batteriche del tratto respiratorio superiore e inferiore, delle orecchie, del naso e della gola, del tratto urinario, della pelle e del tessuto muscolare, delle ossa, delle articolazioni, dell’endometrite e della sepsi.
dosaggio e applicazione

Cefaclor viene assunto con o almeno 1 ora prima dei pasti per migliorarne l’assorbimento. Ingoiare la compressa intera. Non tagliare, frantumare o masticare la compressa. Le dosi tipiche di cefachlor sono 250-500 mg ogni 8 ore o 375-500 mg ogni 12 ore. Per il trattamento della gonorrea, è necessario assumere 3000 mg alla volta. Il trattamento dura 7-10 giorni. Segua le istruzioni del medico e non modifichi la dose prescritta.
possesso

Non interrompa l’assunzione del medicinale anche se i sintomi migliorano. Se stai allattando al seno e stai considerando il cefaclo, smetti di allattare il tuo bambino. Questo medicinale può causare risultati falsi positivi nel test diretto di Coombs e nel test del glucosio nelle urine. Informi il medico se è allergico agli antibiotici della penicillina. Il rischio di effetti collaterali è aumentato nelle persone che hanno problemi con il loro sistema digestivo, come ad esempio B. un’infiammazione dell’intestino (colite). Si deve usare cautela durante il trattamento.
Trovare

Cefaclo non deve essere utilizzato in soggetti che potrebbero essere ipersensibili (allergici) a questo medicinale o ad altri antibiotici beta-lattamasi. Si deve usare cautela quando si prescrive a pazienti con insufficienza renale cronica, leucopenia, sindrome emorragica, donne in gravidanza e pazienti pediatrici e bambini di età inferiore a 1 anno.
possibili effetti collaterali

Il cefacloro è solitamente un bentolato. Gli effetti collaterali che di solito si verificano sono temporanei. Gli effetti collaterali più comuni includono eruzioni cutanee, febbre, dolori articolari, vaginite, prurito, risultati anormali degli esami del fegato, ingiallimento, irritabilità, insonnia e allucinazioni. Il trattamento con antibiotici modifica la composizione microbica del colon e promuove la crescita eccessiva di C. difficile. Di conseguenza, può svilupparsi una colite pseudomembranosa. I sintomi includono diarrea, dolore addominale, febbre e raramente collasso.
interazione medica

Cefaclor aumenta l’efficacia degli anticoagulanti indiretti. Il cefacloro ha aumentato la nefrotossicità degli aminoglicosidi, del fenilbutazone e della polimixina. Gli aminoglicosidi, il metronidazolo, la polimixina e la rifampicina potenziano l’attività antibatterica del cefaclor, mentre il cloramfenicolo e le tetracicline la riducono. Gli antiacidi Mg2+ e Al3+ rallentano l’assorbimento di questo farmaco. I bloccanti dei canali rallentano la clearance di kefaklos da parte dei reni. Informi il medico se sta assumendo acido etacrinico e forti diuretici come furosemide, probenecid o warfarin.
dose dimenticata

Se dimentica di prendere una dose, la prenda non appena se ne ricorda. Non prenda la dose dimenticata se è quasi ora di prendere la dose successiva. Dovresti saltare questa dose e prendere una dose normale a intervalli regolari. Non prendere il doppio.
overdose

Nausea, vomito, diarrea e problemi gastrointestinali sono sintomi di un sovradosaggio. Se sospetti un sovradosaggio, contatti immediatamente il medico.
conservazione

Conservare a temperatura ambiente in un contenitore ermetico, evitare la luce solare e l’umidità, tenere fuori dalla portata di bambini e animali.
Disclaimer

Forniamo solo informazioni generali sui farmaci descritti. Queste informazioni non coprono tutte le indicazioni, le interazioni farmacologiche o le precauzioni. Le informazioni fornite su questo sito Web non devono essere utilizzate per l’automedicazione o l’autodiagnosi. Le indicazioni specifiche per un particolare paziente devono essere coordinate con il consulente del caso o con il medico curante. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per queste informazioni o per eventuali errori in esse contenuti. Non saremo responsabili per eventuali danni diretti, indiretti, speciali o consequenziali derivanti dall’uso delle informazioni su questo sito Web o dalle conseguenze della cura di sé.

Carrello