Acquista Asacol 400 mg online senza prescrizione medica

1.54

Categoria:

Prodotto prezzo Tavoletta sopra
Asakolo 400 mgX30 compresse 46,63 € 1,54€ acquista ora
Asakolo 400 mgX60 compresse 82,71 € 1,38€ acquista ora
Asakolo 400 mgX90 compresse 115,27 € 1,28€ acquista ora
Asakolo 400 mgX120 compresse 143,43 € 1,20€ acquista ora
Asakolo 400 mgX180 compresse 201,51 € 1,12 € acquista ora

uso generale

Asacol è un farmaco antinfiammatorio che agisce per ridurre l’infiammazione del rivestimento intestinale, i danni ai tessuti causati dalla diarrea e per trattare la colite ulcerosa, la colite sagittale e la proctite. Asacol viene attivato prima nell’intestino tenue che nell’intestino crasso. Questo farmaco può anche essere un buon trattamento per le persone con morbo di Crohn, che colpisce l’intestino tenue. Asacol contiene i principi attivi mesalamina, un agente antinfiammatorio che si stratifica solo a pH > 7, e olsalazina (un dimero acido di 5-aminosalicilico), attivo nel tratto gastrointestinale terminale.
dosaggio e applicazione

Prima di iniziare il trattamento, si rivolga al medico per determinare la dose appropriata. Non utilizzare più di quanto prescritto. Asacol viene assunto per via orale durante i pasti o con un bicchiere di latte. Ingerire la compressa intera con acqua. Non tagliare, frantumare o masticare la compressa prima di ingerirla. La dose giornaliera raccomandata per il trattamento della colite ulcerosa acuta moderatamente grave è di 4,8 g suddivisa in 3 dosi. Il trattamento per gli adulti dura 6 settimane. Sono necessarie dosi più basse per trattare le lievi esacerbazioni della colite ulcerosa. In questo caso la dose giornaliera per gli adulti è di 2,4 g suddivisa in 1 dose. Per mantenere la remissione della colite ulcerosa e del morbo di Crohn, una dose giornaliera fino a 2,4 g deve essere assunta in dosi frazionate. Se la funzionalità renale è compromessa, la dose deve essere aggiustata. Questo medicinale non è raccomandato per i bambini.
possesso

Asacol non è raccomandato nei pazienti con problemi renali. Si consiglia cautela nei pazienti con livelli elevati di urea nel sangue o proteinuria. Questo medicinale deve essere usato con cautela nei pazienti adulti con normale funzionalità renale. Se i pazienti che assumono questo farmaco sviluppano insufficienza renale, ciò può essere dovuto alla nefrotossicità della mesalazina. Asacol non deve essere usato durante la gravidanza, la pre-gravidanza o l’allattamento senza prescrizione medica. Tutti gli effetti negativi sul bambino eliminano l’allattamento al seno. Si rivolga al medico se il bambino ha bisogno di essere allattato al seno.
Trovare

Asacol è controindicato nei pazienti con nota ipersensibilità a uno qualsiasi dei componenti, ai salicilati, agli aminosalicilati o alla sensibilizzazione renale, alla sulfasalazina. Inoltre, Asacol è controindicato nei pazienti con grave disfunzione epatica, enterite acuta e cronica, ulcere gastriche o duodenali o tendenza al sanguinamento. La sicurezza del farmaco durante la gravidanza e l’allattamento non è nota.
possibili effetti collaterali

Qualsiasi effetto collaterale può includere qualsiasi tipo di reazione allergica. Possibili effetti collaterali includono coliche, febbre, nasofaringite, mal di testa, forte dolore addominale, peggioramento della colite, crampi, indigestione, ingiallimento e feci sanguinolente. Effetti collaterali meno gravi includono: lieve nausea, vomito, crampi allo stomaco, diarrea, costipazione, emorroidi, gas, movimenti intestinali anormali, mal di gola o altri sintomi simil-influenzali, costipazione, mal di testa o vertigini, stanchezza, eruzione cutanea.
Se sta assumendo Asacol, interrompa uno qualsiasi dei sintomi elencati, interrompa l’assunzione del medicinale e contatti il ​​medico il prima possibile. Parlate con il vostro medico di eventuali effetti collaterali che appaiono insoliti.
interazione medica

Asacol può bloccare il rilascio del principio attivo, quindi non deve essere utilizzato con medicinali che abbassano il pH delle feci, come B. Lattulosio. A causa dello sviluppo della sindrome di Reye, altri salicilati di Asacol non devono essere utilizzati entro 6 settimane dalla vaccinazione contro la varicella. Asacol riduce l’assorbimento della digossina. Asacol ha il potenziale per aumentare gli effetti del farmaco tiopurina Libello. Se il warfarin viene utilizzato in aggiunta al trattamento con Asacol, il medico deve rivedere le condizioni del paziente.
Informi il medico se sta assumendo uno qualsiasi di questi medicinali: azatioprina (Imuran) o mercaptopurina (Purinetol); pentamidina (Nebupent, Pentam); tacrolimus (Prograf); Rifampicina (Rifadin, Rimactan, Repater), Amfotericina B (Fungizon, AmBisom, Amphotec, Abelcet), Capreomicina (Capastat), Vancomicina (Vancocin, Vancoled), Adefovir (Hepsera), Zoxvir, Zicovir, Acikovi Aldesk), Oxaliplatino (Eloxatin) ad esempio, carmustina (BiCNU, Gliadel), plicamicina (Mitrazine), streptososina (Zanozar) o tretinoina (Vesanoid); Aspirina e FANS inclusi diclofenac (Voltaren), ibuprofene (Motrin, Advil), naprossene (Aleve, Naprosin), ketorolac (Toradol), etodolac (Lodin), diflunisal (Dolobid), flurbiprofen (Ansaid)
Ricorda che l’interazione tra due medicinali non significa sempre che dovresti interrompere l’assunzione di uno dei due medicinali. In generale, le interazioni influenzano l’efficacia dei farmaci. Pertanto, dovresti chiedere al tuo medico un consiglio su come puoi e dovresti gestire le tue interazioni.
dose dimenticata

Se dimentica di prendere una dose, la prenda non appena se ne ricorda. Non prenda la dose dimenticata se è quasi ora di prendere la dose successiva. Non superare la dose prescritta. Prenda sempre la dose alla stessa ora in modo da non dimenticarne una.
overdose

I sintomi di un sovradosaggio di Asacola possono includere confusione, disidratazione, diarrea, vertigini, stordimento, febbre, mal di testa, respiro corto, acufene, sudorazione e vomito. Se nota uno qualsiasi di questi o altri effetti insoliti, contatti immediatamente il medico.
conservazione

Conservare il medicinale a temperatura ambiente, 20-25°C (68-77°F).
Disclaimer

Forniamo solo informazioni generali sui farmaci descritti. Queste informazioni non coprono tutte le indicazioni, le interazioni farmacologiche o le precauzioni. Le informazioni fornite su questo sito Web non devono essere utilizzate per l’automedicazione o l’autodiagnosi. Le indicazioni specifiche per un particolare paziente devono essere coordinate con il consulente del caso o con il medico curante. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per queste informazioni o per eventuali errori in esse contenuti. Non saremo responsabili per eventuali danni diretti, indiretti, speciali o consequenziali derivanti dall’uso delle informazioni su questo sito Web, né per le conseguenze della cura di sé.

Carrello