Otoplastica non chirurgica

E per le orecchie “a sventola” c’è anche una soluzione non chirurgica

PRENOTA LA TUA VISITA

Interventi e Trattamenti:

Di cosa si tratta 

C’è un modo non chirurgico per affrontare e risolvere il problema delle orecchie a sventola. È la cosiddetta “tecnica di Kayé”: un metodo non invasivo, realizzabile in ambulatorio, che non ha effetti collaterali e un decorso molto agevole.

Naturalmente, la visita preliminare è fondamentale perché si possa verificare l’applicabilità di questa tecnica o se, in alternativa, sia preferibile procedere con l’otoplastica chirurgica tradizionale.

Specchietto

Come avviene il trattamento e come agisce+

È necessaria l’anestesia?+

Decorso+

Esistono controindicazioni o effetti collaterali?+

Per chi è ideale?+

Qual è il risultato+